VolaBologna Forum

Aviazione e non solo
Oggi è 20/08/2019, 11:10

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 203 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 110 11 12 13 14
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 05/07/2019, 8:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2008, 19:12
Messaggi: 8336
Località: Bologna
Mitico Arlecchino! 8)

_________________
Bene Bene

ImmagineImmagineImmagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 05/07/2019, 19:21 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 877
Località: Castelfranco Emilia
Un altro capolavoro di Fondazione FS, che sotto una guida illuminata e passionale sta davvero salvando tutti i rotabili più belli ed iconici e quindi sta salvando la nostra storia.

Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 15/07/2019, 12:30 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6421
Località: Bologna
Fondazione FS: a Bologna una nuova officina per manutenzione degli ETR storici

Un nuovo hub manutentivo per il rimessaggio dei famosi Settebello, Arlecchino, ETR.230, ETR.450 ed ALe 601, gli antesignani dei treni alta velocità. La Fondazione FS ha individuato in un settore dell'ex OGR di Bologna gli spazi idonei per realizzare un impianto dedicato alla manutenzione degli stupendi elettrotreni del periodo 1930-'70 inseriti nel parco rotabili storici, destinati al nuovo segmento charter operato dalla Fondazione FS.

Dal prossimo 1° settembre inizieranno i lavori per il recupero di un'area pari a circa 10mila metri quadrati tra superficie coperta e scoperta. Gli interventi si concentreranno principalmente sull'adeguamento delle misure di sicurezza, la realizzazione di un muro perimetrale, dei portoni di accesso e l'installazione di un efficiente sistema di videosorveglianza.
Inoltre, saranno effettuati lavori di revisione dell'armamento ferroviario e realizzata una nuova linea aerea di alimentazione per elettrificare anche il secondo binario interno al capannone.
Infine, una parte degli edifici sarà destinata a spazio espositivo, uffici e locali tecnici. L'investimento complessivo per i lavori sarà di circa 1,5 milioni di euro. Così ristrutturato il Deposito Officina Rotabili Storici di Bologna darà lavoro a oltre 50 persone tra indotto e risorse interne.

Le Officine Grandi Riparazioni di Bologna, fortemente radicate nel tessuto produttivo della città, hanno rappresentato una delle più importanti realtà industriali nel capoluogo emiliano. Distrutte durante la seconda guerra mondiale e poi ricostruite alla fine del conflitto, offrirono un grande contributo alla modernizzazione del trasporto ferroviario nell'Italia del boom economico. E' qui che si effettuava la manutenzione dei primi treni ad alta velocità che accorciarono le distanze tra le grandi città del Paese.

"Con lo sviluppo del nuovo segmento dedicato ai treni storici veloci, precursori degli odierni treni AV - dichiara il Direttore Generale della Fondazione FS Luigi Cantamessa - è necessario realizzare un nuovo presidio manutentivo dedicato alla flotta degli ETR, sito che si aggiunge agli altri già operativi di Milano, La Spezia Migliarina e Pistoia. Abbiamo scelto Bologna perché il vasto impianto, di recente dismissione, ben si adatta ad ospitare gli elettrotreni che hanno fatto la storia delle Ferrovie dello Stato. La nostra intenzione è di creare un luogo dedicato alla manutenzione ma anche uno spazio vivo e fruibile, dove sarà possibile allestire mostre ed organizzare eventi culturali di ampio respiro, utilizzando come quinta i meravigliosi elettrotreni del passato: il Settebello, l'Arlecchino, il Pendolino... Terminati i lavori - che si protrarranno per un biennio - inaugureremo il quarto hub manutentivo della Fondazione FS e restituiremo una area produttiva che tornerà ad essere viva nel cuore della città".

https://www.ferrovie.it/portale/articoli/8652

_________________
Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 30/07/2019, 9:56 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 04/07/2008, 19:12
Messaggi: 8336
Località: Bologna
Stazione Centrale di Vienna, Hauptbahnhof
Due treni della linea austriaca OBB, RailJet

Immagine_DSC1821
by Alberto Cisotto, su Flickr

Questo era in arrivo da Graz

Immagine_DSC1886
by Alberto Cisotto, su Flickr

Tram di linea per il centro di Vienna
Nuovo stile

Immagine_DSC1901
by Alberto Cisotto, su Flickr

Vecchio stile

Immagine_DSC1909
by Alberto Cisotto, su Flickr

Immagine_DSC1941
by Alberto Cisotto, su Flickr

_________________
Bene Bene

ImmagineImmagineImmagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 30/07/2019, 14:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2007, 20:49
Messaggi: 6123
Località: Bologna
Bella Ciso, Il RAILJET è un treno delle Ferrovie Austriache (ÖBB) che può viaggiare ad una velocità massima di 230 km/h.
Rappresenta il top del parco circolante come qualità e velocità, è un treno composto da una motrice e sette carrozze tutte comunicanti.
Le due foto ritraggono entrambi i treni dal lato della ultima carrozza che è semipilota (cosa che permette al macchinista di telecomandare la locomotiva sul lato opposto del convoglio in spinta) rendendo il treno reversibile al termine del viaggio come molti treni per il trasporto locale.
Questo treno è prodotto da SIEMENS e viene operato sulle tratte internazionali, quello in foto di colore rosso è delle ÖBB, quello di colore celeste appartiene alle ferrovie della Repubblica Ceca (České Dráhy) a cui SIEMENS ha venduto circa una quindicina di esemplari.
Per i tram nulla da dire, se non.....ottima caccia.

_________________
La cosa più difficile di tutte è di trovare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto se non c’è il gatto.
CONFUCIO


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 30/07/2019, 14:17 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 07/10/2007, 20:49
Messaggi: 6123
Località: Bologna
Aggiungo 2 mie foto del treno RAILJET che da un paio d'anni circa per due volte al giorno collega Vienna a Venezia, si chiamano San Marco e Gondoliere......

Treno lato carrozza pilota in arrivo a Mestre diretto a Vienna...
https://www.railpictures.net/photo/693227/


Treno lato motrice in arrivo a Venezia Santa Lucia...
https://www.railpictures.net/photo/672340/

Ciao alla prossima.

_________________
La cosa più difficile di tutte è di trovare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto se non c’è il gatto.
CONFUCIO


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 02/08/2019, 9:06 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13723
Località: Bologna
Ottimi i tram! La prima versione l'ho presa a giugno quando ero la. Comodissimi.
Già me li sogno a Bologna i tram 8)

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: Mezzi di trasporto su rotaia
MessaggioInviato: 09/08/2019, 14:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14323
Località: Bologna
Railjet gran bel treno e anche molto comodo!

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 203 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 110 11 12 13 14

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net