VolaBologna Forum

Aviazione e non solo
Oggi è 13/12/2019, 7:43

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 29/12/2015, 12:21 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
L'avvento della nuova proprietà nordamericana ha donato nuova linfa al Bologna Calcio con programmi di ampio respiro per il graduale ritorno alla grandeur del passato e ad una stabile dimensione internazionale.

Tutto ciò unito ad un rapporto più diretto con la città, le istituzioni, la gente comune ed i tifosi per arrivare a completare il processo di identificazione bidirezionale Bologna <=> BFC.
(Cosa che nella mente del sottoscritto e di altri appassionati, è già ben presente, beninteso!).

Fra i tantissimi passi in corso, uno dei più importanti è la ristrutturazione dello storico impianto cittadino per le partite casalinghe: lo Stadio Renato Dall'Ara.

L'impianto è dotato di una caratteristica più unica che rara: l'imponente Torre di Maratona ed il suo essere integrato nel Portico di San Luca senza soluzione di continuità.

Dopo avere nel corso degli anni assistito ai più improbabili progetti di stadi nuovi decisamente lontani ed isolati da Bologna, mentre il vecchio Dall'Ara cadeva letteralmente in pezzi (con il concreto rischio di fare la fine del Sant'Elia).

In attesa di sapere dalla società il dettaglio del progetto di ristrutturazione globale,
l'intero impianto ha subito interventi "minori" (talmente minori che in 20 anni nessuno li aveva mai programmati) come la sostituzione dei vecchi, rotti e disuniformi seggiolini; la semplice ripulitura e riverniciatura di tutti i gradoni; la copertura della decrepita pista d'atletica.
Già questi interventi-tampone fanno sembrare l'impianto nuovo di zecca.

Alcuni esempi presi da Google Immagini.

PRIMA:
Immagine

Immagine

DOPO:
Immagine

Immagine


Propongo questo topic per tenerci aggiornati sugli sviluppi del progetto e le varie fasi di quelli che si preannunciano lavori per forza di cose lunghi e difficoltosi.
Lo stadio, al di là della passione che uno può avere o meno per il calcio, resta comunque in ogni città un'infrastruttura di primario livello che deve essere efficiente, presentabile ed integrata.

Già che ci siamo, manterrei anche gli aggiornamenti sul nostro caro BFC,
che dopo un'inizio di stagione ricco di stenti e pene (ma anche di tanta sfortuna) sta cominciando a raccogliere i frutti del proprio lavoro, mettendo in luce un ottimo mix di giovani ed esperti.

Prossima gara il 6/1 in casa dei diavoli del Milan, in crisi strutturale prima che tecnica, ma pur sempre temibili e dal cui campo è difficile uscire con dei punti.

Avanti BFC!

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 29/12/2015, 19:55 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14404
Località: Bologna
Speriamo che si inizi presto col presentare progetto per il restauro del Dall'Ara e si inizi subito dopo a realizzarlo!

A mio parere sono tre le cose che vorrei/pretenderei: copertura totale, spalti attaccati al campo, 30.000 posti (circolano voci di numeri inferiori ma non le condividerei troppo..)


FORZA BOLOGNA

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 08/01/2016, 13:21 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Con una prestazione fatta di aggressività e capacità di soffrire,
il nostro BFC trionfa a Milano, sugli spalti ed in campo, con un gran gol di Giaccherini.

Prossimo appuntamento questa Domenica alle 15 contro il Chievo.
Vincere sarebbe una bella botta di continuità e di classifica.

Avanti così! 8)

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 10/01/2016, 18:29 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13818
Località: Bologna
Meglio tenere i piedi per terra, sopratutto quando si parla del Chievo.
Non ce la possiamo proprio fare con i pandori!

E pensare che alla pandorata avevamo più pandori noi che la Paluani :mrgreen: :cry: :cry:

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 01/02/2016, 17:37 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Mentre per lo stadio si fanno altri passi in avanti
(sul progetto vige la massima riservatezza, quel che si sa è che il comune è piuttosto contento ed ora spetta alla Soprintendenza ai beni architettonici esprimere un parere),

il nostro Bologna si è riscattato dalla batosta interna contro il Chievo,
prima raccogliendo un pareggio (con molto amaro in bocca) contro la Lazio,
poi schiantando il Sassuolo a domicilio (prima squadra a sbancare l'ex Giglio)
e, al contrario di Paganini :lol: :lol: ,
ripetendosi contro la Sampdoria.

Finalmente un successo casalingo, con tanto di brivido finale, dopo aver fatto assaggiare ai doriani la rimonta.

Si segnala un noto forumista di VLB, anch'egli abbonato, parecchio in difficoltà prima, durante e dopo il rigore. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :lol:

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 01/02/2016, 17:57 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14404
Località: Bologna
BLQ Rod ha scritto:
Mentre per lo stadio si fanno altri passi in avanti
(sul progetto vige la massima riservatezza, quel che si sa è che il comune è piuttosto contento ed ora spetta alla Soprintendenza ai beni architettonici esprimere un parere),

il nostro Bologna si è riscattato dalla batosta interna contro il Chievo,
prima raccogliendo un pareggio (con molto amaro in bocca) contro la Lazio,
poi schiantando il Sassuolo a domicilio (prima squadra a sbancare l'ex Giglio)
e, al contrario di Paganini :lol: :lol: ,
ripetendosi contro la Sampdoria.

Finalmente un successo casalingo, con tanto di brivido finale, dopo aver fatto assaggiare ai doriani la rimonta.

Si segnala un noto forumista di VLB, anch'egli abbonato, parecchio in difficoltà prima, durante e dopo il rigore. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :lol:



l'utente Fosso Canocchia?

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 23/02/2016, 7:03 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Continua la marcia del rullo compressore Bologna che mantiene l'impressionante ruolino iniziato con l'avvento di Donadoni.
La capolista Juventus avrebbe voluto vincere ed inseguire il record di vittorie di fila.
Il Bologna però non diventa il 16° scalpo consecutivo, anzi gioca alla pari con i pluricampioni mostrando un piglio ed una maturitá commoventi, anche al di lá dello zero a zero.
Il Dall'Ara capisce e tributa un tifo commovente alla squadra ed al presidentissimo Saputo (statua equestre, grazie).

Prossima gara a Palermo, per una trasferta giá fatta da me in passato e resa agevole da FR.

Qui una foto di Venerdí prima dell'inizio della gara, dalla nostra prospettiva.
Assieme a me il fedelissimo Lorenzo, storico abbonato anche lui.

Immagine

Inviato dal mio XT1562 utilizzando Tapatalk

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 23/02/2016, 9:31 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14404
Località: Bologna
Dai Dai Dai cit. sarebbe bello arrivare tra le prime otto!

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 23/02/2016, 11:14 
Non connesso

Iscritto il: 01/06/2008, 22:25
Messaggi: 4841
La stessa Juve ci ha insegnato cosa porta ad avere uno stadio moderno, comodo e funzionale. E magari di proprietà.
E comunque ci voleva Donadoni per fermare la striscia della Rubentus! Ricordo che anche l'anno scorso la sconfisse da ultimo in classifica...

Inviato dal mio SM-N910F utilizzando Tapatalk

_________________
proud to be #professionista #topdigamma


Top
   
MessaggioInviato: 23/02/2016, 14:13 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13818
Località: Bologna
Basilare, sia per il business che per esigenze di struttura e fruibilità dello stesso!

Per quanto riguarda la parte sportiva, nulla da dire! Un grande Bologna che può ancora migliorare!!!

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 29/02/2016, 20:33 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Nel frattempo per la trasferta di Palermo il BFC ha usato un charter AZ con A319...
Altro segno dei tempi che cambiano ;)

Inviato dal mio XT1562 utilizzando Tapatalk

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 26/05/2016, 19:35 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Nel frattempo,
è online il nuovo sito del bologna
www.bolognafc.it

con ancora qualche problema di gioventù (talora irraggiungibile, talora lento) destinato a sparire in pochi giorni

ma di fatto si tratta di un lavoro MERAVIGLIOSO!

Complimenti e...che dire... è tutt'un altro passo...

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 27/05/2016, 10:46 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13818
Località: Bologna
Mi sta piacendo parecchio il sito!
Dove non c'è di mezzo la soprintendenza ai beni culutarli, ci si dimostra reattivi ed efficaci!

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 05/08/2016, 16:45 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 895
Località: Castelfranco Emilia
Mercoledì, nella splendida cornice di Piazza Maggiore,
è stata proiettata l'anteprima di "Mi Chiamo Renato" il docu-film sui 90 anni del Dall'Ara,
che dal 10 settembre sarà disponibile nelle edicole.

Presente assieme a vari forumisti :mrgreen:

Consigliato davvero a tutti, anche a chi non è appassionato di calcio.
Il film è innanzitutto una storia di Bologna e di bolognesi, della nostra autoironia e dei nostri modi di fare.

Era facile rischiare di annoiare, invece il film diverte sempre.

Ai titoli di coda, peraltro, ottima anteprima di qualche secondo sul futuro dello Stadio.
Davvero gustoso e promettente :wink: 8)

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 12/09/2016, 12:52 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13818
Località: Bologna
Intanto sembra che finalmente si sia pronunciata la Soprintendenza

Stadio, c’è l’ok della Soprintendenza
Il nuovo Dall’Ara è più vicino
Parere favorevole al progetto preliminare, con alcune prescrizioni che saranno recepite nella fase finale

BOLOGNA - Un passo importante nel percorso verso il nuovo Dall’Ara: il Bologna calcio ha ufficializzato l’ok della Soprintendenza di Bologna al progetto preliminare per la riqualificazione dello stadio. Con questo sì ufficiale prende il via la seconda fase della progettazione: l’architetto Gino Zavanella, che si sta occupando dell’opera per il club rossoblù, ora inizierà il progetto di restyling definitivo che terrà conto dei pareri della Soprintendenza e del Ministero dei Beni Culturali, che a maggio aveva dato un ok di massima, con alcune precisazioni e richieste tecnico-estetiche. Infatti, nella nota rossoblù, si sottolinea che «nel parere sono state espresse alcune prescrizioni che saranno recepite nelle successive fasi progettuali».

I PASSI DEL RESTYLING - Nella scorsa estate, in attesa dell’avanzamento del progetto, il Bologna aveva operato una prima fase di restyling in tribuna, nei distinti e negli spogliatoi per complessivi 5 milioni di euro. Tra novembre e dicembre il Bologna e Zavanella hanno messo a punto il progetto preliminare (con alcuni tratti irrinunciabili, come l’avvicinamento al campo delle due curve) poi consegnato alla Soprintendenza che a sua volta aveva passato le carte al Ministero dei Beni Culturali: dopo l’ok da Roma la partita è tornata a Bologna e summit dopo summit, con confronti continui sui temi più caldi, come la copertura dei distinti in corrispondenza della Torre di Maratona, si è arrivati al sì odierno. Ora Zavanella e il club si metteranno al lavoro per tradurre in pratica le indicazioni del Ministero e della Soprintendenza per poter presentare il progetto finale, mentre il Bologna e il Comune continueranno a confrontarsi sul business plan per rendere l’opera sostenibile.

10 settembre 2016

Corriere.it


E Merola rilancia progetti anche per l'Antistadio

Bologna, 12 settembre 2016 – Il sindaco Virginio Merola torna a parlare di stadio e lo fa confermando, oltre al progetto da 60 milioni, che "la sovrintendenza ha confermato che è possibile intervenire sull’area dell’attuale stadio". Il primo cittadino dice poi che "avremo ulteriore confronto con Saputo per una valutazione definitiva e stiamo considerando la fattibilità di interventi urbanistici nell’area, in particolare sull’Antistadio", come già era emerso durante l’intervista di Ferragosto con il Carlino.

Merola chiede l’impegno di tutti: "Effettuate tutte le valutazioni decideremo come e in che misura coinvolgete investitori privati".

Resto del Carlino

_________________
Immagine


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 20 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net