VolaBologna Forum

Aviazione e non solo
Oggi è 18/11/2019, 10:30

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 11/01/2019, 15:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 21/12/2012, 0:14
Messaggi: 454
Alitalia: prosegue crescita ricavi passeggeri, +7% nel 2018

Dicembre tredicesimo mese consecutivo di incremento

Roma, 11 gennaio 2019 – Continuano a migliorare i ricavi da traffico passeggeri di Alitalia: la Compagnia italiana ha registrato a dicembre il tredicesimo mese consecutivo di crescita, con un aumento del 5,3% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Un dato che ha portato Alitalia a chiudere il 2018 con un aumento dei ricavi da traffico passeggeri del 7% rispetto al 2017.

L’incremento – ottenuto senza ampliamento della flotta - è stato registrato in tutti i settori del network (domestico, internazionale e intercontinentale) ed è stato possibile grazie al miglioramento del prodotto offerto in termini di segmento (in particolare l’area corporate), frequenze e performance operative, di cui il secondo posto in Europa per regolarità e puntualità costituiscono un’ottima sintesi.

Positivi i risultati anche per quanto riguarda il numero dei passeggeri: nel mese di dicembre Alitalia ha trasportato 1.572.257 viaggiatori con una crescita del 2,2% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Nel 2018 il totale dei passeggeri è stato di 21.491.659 (+0,9% rispetto al 2017). L’aumento è stato determinato, in particolare, dalla crescita record del lungo raggio che, con 2.722.050 passeggeri trasportati nell’anno, ha registrato un incremento dell’7,1% rispetto al 2017.


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 16/01/2019, 10:50 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Sardegna: Alitalia, grande soddisfazione, isola strategica

Biglietti in vendita non appena concluso iter di assegnazione

Roma, 15 gennaio 2019 – “Un grande risultato che conferma l’attenzione della nostra Compagnia per la Sardegna, da sempre territorio strategico per il network di Alitalia”, Fabio Maria Lazzerini, Chief Business Officer, esprime la soddisfazione della Compagnia italiana per l’aggiudicazione ad operare in esclusiva sulle sei rotte oggetto del bando di continuità territoriale da e per la Sardegna. “Alitalia continua a investire sull’isola per rispondere in modo adeguato alle esigenze di cittadini e imprenditori sardi, ma anche per promuovere il più possibile il turismo in Sardegna, come dimostra l’investimento fatto sulle rotte da e per Olbia. Il nostro obiettivo – ha aggiunto il manager – è quello di avvicinare sempre più l’isola al resto d’Italia e all’Europa, offrendo ai viaggiatori sardi, attraverso l’hub di Roma Fiumicino, la possibilità di raggiungere tutte le nostre destinazioni nazionali e internazionali”, ha concluso Lazzerini.

Con questo importante investimento, Alitalia garantirà dal prossimo 17 aprile i collegamenti Cagliari-Roma Fiumicino, Cagliari-Milano Linate, e viceversa; Olbia-Roma Fiumicino, Olbia-Milano Linate, e viceversa; Alghero-Roma Fiumicino, Alghero-Milano Linate, e viceversa.

I biglietti dei voli in continuità territoriale saranno messi in vendita non appena l’iter per l’assegnazione delle 6 rotte da parte della Regione Sardegna sarà completato.

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 19/02/2019, 16:06 
Non connesso

Iscritto il: 06/11/2007, 21:38
Messaggi: 891
Località: Castelfranco Emilia
Sicuramente il fatto che la Sardegna possa essere coperta anche via FCO è un vantaggio per tutto il sistema e ne guadagna la flessibilità e la connettività dell'isola,
che potrà beneficiare di maggiori accordi anche di interline per i transiti.

Per il resto meglio non parlare di come si stia configurando l'ennesima ristrutturazione con addirittura ritorno della maggioranza pubblica, altrimenti dico spropositi. :evil:

_________________
“Quella che lei chiama Bologna, è un cosa grande, che va da Parma a Cattolica. Dove davvero la gente vive a Modena, lavora a Bologna e la sera va a ballare a Rimini. E' una strana metropoli, che s'allarga a macchia d'olio tra il mare e gli Appennini.”


Top
   
MessaggioInviato: 19/02/2019, 21:11 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14381
Località: Bologna
Nel frattempo aprono diversi voli per l'Estate tra cui Ajaccio e Comiso da FCO.. purtroppo dei nostri 2 PMO niente da fare :(

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 16/04/2019, 16:17 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Alitalia: ricavi passeggeri +1,4% nei primi tre mesi del 2019

Con marzo sedici mesi consecutivi di incremento

Roma, 16 aprile 2019 – Continuano a migliorare i ricavi da traffico passeggeri di Alitalia: la Compagnia italiana ha registrato nel primo trimestre del 2019 un aumento del fatturato dell’1,4% rispetto allo stesso periodo del 2018. Marzo è stato il sedicesimo mese consecutivo di incremento dei ricavi passeggeri.

Il risultato raggiunto quest’anno è particolarmente significativo perché si confronta con il primo trimestre del 2018 che aveva visto un +6,4% di crescita del fatturato rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato che però, a differenza dei primi tre mesi del 2019, ha potuto beneficiare delle vacanze pasquali – che tradizionalmente spingono il traffico aereo – cadute l’anno scorso proprio nel primo trimestre.

L’incremento dei ricavi nel 2019 è stato trainato soprattutto dalle ottime performance del settore intercontinentale che nel primo trimestre di quest’anno ha registrato una crescita di fatturato del 4,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, anche grazie a un aumento del 2,8% del numero dei passeggeri trasportati rispetto al primo trimestre del 2018.

Il fatturato legato al settore cargo è aumentato nei primi tre mesi dell’anno dell’1,9% rispetto agli stessi tre mesi del 2018, mentre i ricavi complessivi, nel primo trimestre del 2019, sono cresciuti del 2,7% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente.

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 16/07/2019, 16:31 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
L’aeroporto di Perugia comunica il lancio del nuovo collegamento domestico di Alitalia Perugia-Milano Linate . I nuovi voli diretti cominceranno il 27 ottobre 2019, in concomitanza con la riapertura ufficiale dello scalo di Milano Linate dopo i lavori, e saranno operati da un jet Embraer 175 con88 posti in classe unica. Le frequenze saranno giornaliere ed osserveranno i seguenti orari:

dal Lunedi al Venerdì Milano partenza 11h20- Perugia arrivo 12h20
Perugia partenza 12h55- Milano arrivo 14h00
Sabato Milano partenza 07h30- Perugia arrivo 08h30
Perugia partenza 09h05- Milano arrivo 10h10
Domenica Milano partenza 15h10- Perugia arrivo 16h10
Perugia partenza 16h45- Milano arrivo 17h50

Dallo scalo di Milano Linate sarà possibile raggiungere poi la Germania (Francoforte), la Svizzera (Ginevra), la Francia (Parigi), l’Olanda (Amsterdam), l’Inghilterra (Londra), per citare solo alcune delle regioni Europee collegate comodamente all’aeroporto milanese. Grazie a questo nuovo volo Alitalia, sarà pertanto possibile partire da Perugia e raggiungere una capitale Europea senza grandi attese a Linate

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 16/07/2019, 17:37 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14381
Località: Bologna
Il ritorno del Perugia-Milano :mrgreen: :| Boh... penso siano poche le speranze che possa diventare un volo "in attivo" senza foraggiamento di soldi pubblici

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 21/07/2019, 10:14 
Non connesso

Iscritto il: 21/12/2017, 13:27
Messaggi: 126
Allucinante. Se dovevano buttare soldi sarebbero stato meglio puntare sull'alta velocità a quel punto. Linate non è nemmeno un intercontinentale non si possono sfruttare le connessioni.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk


Top
   
MessaggioInviato: 22/07/2019, 8:11 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Credo che siano arrivate delle sovvenzioni per operarle. Comunque si l'utilità è quella che è.

_________________
Immagine


Top
   
MessaggioInviato: 04/09/2019, 13:29 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Alitalia accompagna Papa Francesco in Mozambico

Roma, 3 settembre 2019 – Papa Francesco decollerà domani mattina, alle ore 8.00, per Maputo con il volo Alitalia AZ 4000 per il Viaggio Apostolico che lo porterà anche in Madagascar e nelle Mauritius. L’atterraggio all’aeroporto della capitale del Mozambico è previsto alle ore 18.30. Il volo sarà effettuato con Airbus A330 “Giovanni Battista Tiepolo”.

Ad accompagnare Papa Francesco, un equipaggio composto da quattro piloti e nove assistenti di volo. Il supervisore delle attività di bordo sarà il comandante Alberto Colautti, 15.000 ore di volo, capo dei piloti Airbus, 57 anni, friulano, ex elicotterista della Marina Militare, esperto in resilienza e processi cognitivi. Insieme a lui il comandante Paolo Manzoni - 16.000 ore di volo, 62 anni, triestino, sposato due figli, laureato in scienze aeronautiche, appassionato di karate (cintura marrone) che pratica insieme ai figli (cinture nere) - e i primi ufficiali Paolo Marrocco - 15.000 ore di volo, 56 anni, romano, sposato, due figli, laureato in scienze aeronautiche e in scienze religiose - e Luca Garofoli, 12.000 ore di volo, 38 anni, torinese, sposato, una figlia, nel tempo libero pratica a livello agonistico crossfit.

Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali.

_________________
Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 11/09/2019, 16:44 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Alitalia: ad agosto ricavi passeggeri +2,5%, viaggiatori +0,4%
Crescita trainata dal lungo raggio (+4,3% ricavi e +5,4% passeggeri)


Roma, 10 settembre 2019 – Continuano a crescere i ricavi da traffico passeggeri e il numero dei viaggiatori di Alitalia nel mese di agosto. Nell’ottavo mese del 2019 la Compagnia italiana ha registrato un incremento del 2,5% dei ricavi da traffico passeggeri rispetto all’anno precedente. Da gennaio ad agosto del 2019 si rileva, inoltre, un incremento dei ricavi da traffico passeggeri del 2% a confronto con l’identico periodo del 2018.

Positivi i risultati anche per quanto riguarda il numero dei passeggeri: Alitalia ha trasportato anche ad agosto oltre 2 milioni di viaggiatori, un dato in crescita dello 0,4% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

I risultati dell’ottavo mese di quest’anno sono stati trainati dalle ottime performance dei voli intercontinentali. Nel settore dei collegamenti di lungo raggio Alitalia ha registrato ad agosto un incremento del numero di viaggiatori del 5,4% rispetto allo stesso mese del 2018 e del 7,3% su agosto 2017. I passeggeri trasportati sui voli intercontinentali sono stati 288.667, cifra mai toccata dal 2009 ad oggi. Numeri che hanno determinato anche una crescita dei ricavi - sempre relativi al settore dei collegamenti di lungo raggio - del 4,3% rispetto allo stesso mese del 2018. Nei primi otto mesi del 2019, il segmento dei voli di lungo raggio ha visto un incremento dei ricavi del 4,7% e dei passeggeri pari al +4%.

Parallelamente ai risultati economici, anche le performance operative della Compagnia italiana si confermano positive. Dalle analisi di FlightStats, autorevole società indipendente Usa, emerge che nel periodo gennaio-agosto di quest’anno Alitalia è la seconda compagnia più puntuale in Europa con l’83,5% dei voli atterrati in orario. Ad agosto la compagnia italiana si è classificata undicesima a livello europeo. Questo risultato è dovuto al trasferimento dei voli a Milano Malpensa per la chiusura di Linate e ad alcune giornate di maltempo eccezionale che ha colpito diversi scali italiani.

_________________
Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 11/09/2019, 17:19 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14381
Località: Bologna
basteranno per non avere casini per un po' e magari provare a tornare a crescere?

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 11/10/2019, 10:19 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Alitalia: da marzo 2020 voli Roma-Tokyo opereranno su Haneda

Compagnia ottiene diritti di traffico per volare sull’aeroporto situato a circa 20 chilometri dal centro della capitale giapponese


Roma, 10 ottobre 2019 – L’autorità dell’aviazione civile italiana ha affidato ad Alitalia i diritti di traffico per volare sull’aeroporto di Tokyo Haneda a partire dal 29 marzo 2020.

Da quella data, pertanto, il collegamento giornaliero Roma-Tokyo di Alitalia atterrerà e decollerà dall’aeroporto di Haneda, che si trova a circa 20 chilometri a sud della capitale del Giappone, invece che dallo scalo di Narita, situato a circa 70 chilometri a est di Tokyo. Per i passeggeri Alitalia i tempi di trasferimento con la città si ridurranno enormemente, anche grazie alla fitta rete di trasporti pubblici con cui è servito l’aeroporto di Haneda.

Haneda è inoltre il principale hub per i voli nazionali di All Nippon Airways (ANA), la compagnia aerea con cui Alitalia ha avviato dal 2018 un accordo di codesharing sui collegamenti fra l’Italia e il Giappone e su alcune rotte domestiche giapponesi. Il trasferimento del volo Roma-Tokyo su Haneda garantirà a tutti i viaggiatori connessioni ancora più comode e veloci fra il collegamento Alitalia e i voli nazionali di All Nippon Airways.

I biglietti per il collegamento Roma-Tokyo Haneda saranno messi in vendita nelle prossime settimane, non appena Alitalia avrà ottenuto la conferma definitiva degli orari dei voli.

_________________
Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 11/10/2019, 10:32 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14381
Località: Bologna
era ora

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 Oggetto del messaggio: Re: AZ | Alitalia
MessaggioInviato: 13/10/2019, 18:36 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13795
Località: Bologna
Alitalia: a settembre prosegue crescita settore intercontinentale

Ricavi +1,8%, passeggeri +3,6%; 23mo mese consecutivo di incremento sul lungo raggio


Roma, 11 ottobre 2019 – Continuano a crescere a settembre, per il ventitreesimo mese consecutivo, i ricavi e i passeggeri relativi ai voli di lungo raggio di Alitalia.

Nel nono mese dell’anno, la Compagnia italiana ha registrato sulle rotte intercontinentali un incremento dei ricavi pari all’1,8% e un aumento dei passeggeri trasportati – che a settembre sono stati 267.575 – del 3,6% a confronto con lo stesso mese del 2018.

Alitalia ha registrato nel mese di settembre un fatturato da traffico passeggeri pari a 259,7 milioni di euro (-2,7% sullo stesso mese del 2018), in tenuta rispetto alla sensibile riduzione della capacità sui voli domestici (-11,2%) legata principalmente alla chiusura dell’aeroporto di Milano Linate per lavori. Alitalia ha trasportato nel mese, complessivamente, 1.951.191 passeggeri, con un tasso di riempimento degli aerei (load factor) pari all’81,6%, in leggera crescita rispetto al settembre 2018.

Nei primi nove mesi del 2019, i ricavi da traffico passeggeri hanno visto un aumento dell’1,4% rispetto all’anno precedente, grazie alle ottime performance del settore intercontinentale che ha registrato, nello stesso periodo, un incremento dei ricavi pari al 4,3%.

Al 30 settembre, la liquidità della Compagnia era pari a 310 milioni di euro (a cui va aggiunto il deposito presso la Iata), contro i 361 milioni di euro di fine agosto. La riduzione di 51 milioni di euro è dovuta principalmente alla diminuzione del volume di biglietti prepagati, in linea con la normale stagionalità del settore.

Nel periodo gennaio-settembre di quest’anno Alitalia si conferma la seconda compagnia aerea più puntuale in Europa con l’82,5% dei voli atterrati in orario. Lo certifica FlightStats, autorevole società indipendente Usa che stila la classifica della puntualità dei principali vettori mondiali, confrontando i dati di compagnie paragonabili per dimensioni e network.

_________________
Immagine


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ]  Vai alla pagina 1 2 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net