VolaBologna Forum

Aviazione e non solo
Oggi è 25/05/2019, 20:21

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 7 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 05/09/2017, 15:54 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
tHOmMY ha scritto:
A chi serve Zurigo il mercoledì e giovedì :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:


Bella domanda. Anche altre destinazioni prettamente business, fanno fatica così.
Gli auguro comunque di far bene.
Nel weekend puntano molto sui charter sportivi, magari la vedremo anche a Bologna :)

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 19/09/2017, 16:05 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova, 19 settembre 2017 – Uno spazio moderno, accogliente, elegante e funzionale: la lounge dell’Aeroporto C. Colombo si rinnova e diventa “Genova Lounge”. La nuova area è stata inaugurata questa mattina. La Genova Lounge, che sarà aperta al pubblico da domani, è uno spazio dove attendere il proprio volo nel massimo relax e comfort, ma anche dove lavorare e socializzare con gli altri viaggiatori. Rispetto alla precedente “sala vip”, la nuova lounge offre una superficie raddoppiata (da 90 a circa 200 metri quadrati) e un allestimento moderno e accogliente. «Abbiamo voluto dare un forte segnale di rinnovamento investendo non solo nei servizi, ma anche nell’estetica e nella comodità. Il nostro punto di riferimento sono state le lounge delle maggiori compagnie aeree. - ha detto Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova, che ha aggiunto - Si tratta di uno dei numerosi interventi infrastrutturali programmati, avviati o già conclusi, che porteranno il “Cristoforo Colombo” a trasformarsi nel giro dei prossimi 3 anni». La nuova Genova Lounge è stata realizzata in 4 mesi e mezzo da un raggruppamento temporaneo di imprese, guidato da aziende genovesi.

COMFORT A 360 GRADI
All’ingresso della Genova Lounge si trovano due banchi check-in con personale dedicato. I colori scelti, tutti tenui e luminosi, sono stati pensati per dare vita a un’atmosfera al tempo stesso leggera e rilassante. Gli ospiti potranno usufruire di sedute individuali, per il massimo della comodità, e di due zone. La sala è dotata di servizi igienici dedicati. È anche a disposizione un’area catering con snack e bevande, che potrà essere anche occasione di promozione della Liguria.

TECNOLOGIA A SERVIZIO DEGLI OSPITI
La Genova Lounge è dotata di un’area deposito per i bagagli, di un sistema a illuminazione led, di un sistema audio che diffonde musica ambiente e che può essere utilizzato dal personale dell’Aeroporto per gli annunci di servizio. La sala è anche dotata di un sistema video utilizzabile per mostrare sia contenuti multimediali (a partire dal video istituzionale dell’edizione 57 del Salone Nautico di Genova), sia l’aggiornamento in tempo reale dei voli in partenza. Le sedute individuali sono dotate di prese elettriche e usb per ricaricare i propri apparecchi elettronici. Gli ospiti possono utilizzare una rete wi-fi dedicata ad alta velocità, senza limiti di tempo, e tablet che consentono di navigare su internet.

NUOVO SERVIZIO FAST TRACK
Gli ospiti della Genova Lounge possono approfittare della sua comodità fino a pochi minuti dall’inizio dell’imbarco del proprio volo: all’uscita della sala, infatti, si trova il nuovo servizio Fast Track che consente l’accesso diretto ai controlli di sicurezza evitando code o attese.

UNO SPAZIO ESCLUSIVO
La Genova Lounge è aperta tutti i giorni dalle 5:00 alle 20:00 ed è dedicata ai viaggiatori di business class e ai titolari delle card frequent flyer abilitate dalle compagnie aeree. È anche possibile accedere alla Genova Lounge acquistando l’ingresso presso la biglietteria dell’Aeroporto. È in via di completamento anche il sito e-commerce dell’Aeroporto C. Colombo, che consentirà di acquistare l’accesso alla Genova Lounge o il solo servizio Fast Track sia singolarmente sia con abbonamenti annuali. Saranno anche proposte tariffe speciali per le aziende.

LA NUOVA SALA AMICA
In aggiunta alla Genova Lounge, oggi è stata inaugurata anche la Sala Amica, uno spazio dedicato ai passeggeri che necessitano di assistenza da parte del personale aeroportuale. Gli utenti della Sala Amica avranno a disposizione uno spazio comodo ed elegante e potranno usufruire dei servizi di check-in dedicato e di Fast Track. Anche la Sala Amica è dotata di sistema video, di impianto di diffusione audio e di una postazione dotata di tablet multimediali. È inoltre presente una toilette dedicata. La Sala Amica testimonia l’impegno di Aeroporto di Genova di fornire ai viaggiatori con disabilità un servizio sempre migliore. La novità si affianca ai posteggi gratuiti situati di fronte al terminal, ai sentieri tattili, alla nuova segnaletica e al sistema di informazioni acustiche degli ascensori per i passeggeri ipovedenti. Potranno accedere gratuitamente alla Sala Amica anche le neo mamme che vorranno allattare (alle quali sono anche dedicati i nuovi stalli rosa del parcheggio aeroportuale). Sempre alle esigenze delle neo mamme è dedicato il fasciatoio nei bagni della Sala Amica.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 02/10/2017, 12:37 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
VOLOTEA ANNUNCIA A GENOVA 3 NUOVE ROTTE
PER L’ESTATE 2018 CON SPECIALI TARIFFE A PARTIRE DA 9 EURO: OLTRE A MYKONOS E LAMPEDUSA, LA GRANDE NOVITÀ SARÀ MADRID

Salgono così a 16 le mete raggiungibili con Volotea dal Cristoforo Colombo, dove la compagnia si riconferma al primo posto per numero di destinazioni collegate.

Il vettore festeggia con successo la prima estate con base a Genova:
più di 120.200 passeggeri trasportati, pari a un incremento del 73% rispetto all’estate 2016.

Presso lo scalo genovese la low cost ha registrato
un tasso di raccomandazione del 90%.

Genova, 02 ottobre 2017 - Volotea, la compagnia aerea che collega medie e piccole destinazioni in Europa, ha annunciato oggi l’avvio di 3 nuove rotte da Genova per la prossima stagione estiva. Fiore all’occhiello della nuova programmazione sarà il volo per Madrid (disponibile dal 30 marzo con 2 frequenze settimanali per un totale di più di 16.200 biglietti) primo collegamento Volotea dall’Italia per la capitale spagnola, che punta a rafforzare ulteriormente l’asse turistico ligure verso l’estero. Inoltre, dal Cristoforo Colombo sarà possibile decollare con Volotea alla volta di due splendide isole, Mykonos (disponibile dal 29 maggio una volta a settimana per un totale di più di 4.850 biglietti) e Lampedusa (dal 26 maggio una frequenza a settimana per un totale di 4.850 biglietti). Volotea opererà così un totale di 16 rotte da e per Genova - 8 in Italia e 8 all’estero -, riconfermandosi come la prima compagnia dello scalo per numero di mete collegate.
“Quest’estate, la prima dopo l’apertura della nostra base operativa a Genova, abbiamo registrato un trend di crescita davvero positivo: più di 120.200 passeggeri, pari a un incremento del 73% rispetto alla scorsa estate, hanno scelto Volotea per decollare o atterrare dal Cristoforo Colombo – commenta Pierfrancesco Carino, Chief Sales Officer Volotea. – A Genova ci riconfermiamo come il primo vettore per numero di destinazioni raggiungibili e, per il prossimo anno, siamo contenti di continuare la forte crescita su Genova investendo su nuove destinazioni arrivando a un totale di 16, contribuendo allo sviluppo economico del territorio. Ringraziamo gli attori economici locali, le agenzie di viaggio, i tour operatori e naturalmente i nostri passeggeri che ci attribuiscono ogni giorno la loro fiducia volando Volotea”.
Per il 2018 il vettore collegherà il Cristoforo Colombo con 16 destinazioni, 8 in Italia – Alghero, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa (novità 2018), Napoli, Olbia, Palermo – e 8 all’estero: Ibiza, Madrid (novità 2018), Minorca e Palma di Maiorca in Spagna, Vienna in Austria, oltre ad Atene, Mykonos (novità 2018) e Santorini in Grecia. E una speciale promozione è stata ideata per il lancio delle nuove rotte in partenza da Genova: sarà, infatti, possibile acquistare biglietti con tariffe a partire da 9 Euro verso Madrid, Mykonos e Lampedusa.


Durante la conferenza stampa, si è parlato anche del tasso di riempimento dei voli
"A Genova Volotea ha continuato a conquistare i passeggeri grazie a collegamenti diretti e veloci, raggiungendo un tasso di raccomandazione pari al 90% e un load factor dell’89%. Inoltre, nei mesi estivi, nonostante il picco di operatività, il tasso di puntualità dei voli della compagnia è stato dell’83%."

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 11/10/2017, 10:46 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Intanto a Maastricht è arrivato l'Atr72. ex TACV

ATR 72 -212A(500) 747 YR- FlyValan ferried 09oct17 MGL-ACH-MST, 2-reg for paint prior delivery ex 2-DCBT

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 16/10/2017, 15:58 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
AL VIA A MARZO IL NUOVO VOLO GENOVA-COPENAGHEN
Sarà la porta d’accesso della Liguria per Scandinavia e Repubbliche baltiche


Genova, 16 ottobre – Prenderà il via il prossimo 24 marzo il nuovo volo di linea diretto Genova-Copenaghen, operato dalla compagnia scandinava SAS. Il collegamento è una novità assoluta per il Cristoforo Colombo e sarà operato il martedì e il sabato. L’obiettivo della compagnia aerea è quello di aprire in Scandinavia una porta d’accesso sulla Liguria, destinazione sempre più apprezzata e conosciuta nel nord Europa. Il collegamento sarà operativo dal 24 marzo al 28 ottobre con i seguenti orari:

Martedì:
Partenza da Copenaghen alle 12:00 e arrivo a Genova alle 14:00
Partenza da Genova alle 14:35 e arrivo a Copenaghen alle 16:35

Sabato:
Partenza da Copenaghen alle 11:00 e arrivo a Genova alle 13:00
Partenza da Genova alle 13:35 e arrivo a Copenaghen alle 15:35

SAS impiegherà aeromobili Crj900 da 90 posti. Tra il 25 giugno e il 13 agosto verrà impiegato un aeromobile più capiente (un A320neo da 174 posti) per rispondere alla domanda del mercato scandinavo nel picco della stagione estiva.

SAS ha studiato gli orari del volo per collegare la Liguria non solo alla Danimarca, ma anche a 19 città nei paesi scandinavi e nell’area delle Repubbliche baltiche (tra cui Oslo, Helsinki, Amburgo, Billund, Stoccolma, Riga, Vilnius, Tallinn, Göteborg, Danzica e Varsavia, per citare le più conosciute), che saranno quindi facilmente raggiungibili volando da Cristoforo Colombo e con un solo, breve scalo nell’aeroporto di Copenaghen. I prezzi del volo Genova-Copenaghen, in vendita già da oggi, partono da 49 euro a tratta, tutto incluso.

«Stiamo registrando una crescente domanda di voli verso il sud Europa, e lavoriamo costantemente per soddisfare le richieste dei nostri clienti», ha detto Niko Ek, Responsabile vendite di SAS per l’Europa.

«Nell'ambito del programma complessivo di rilancio dell'Aeroporto di Genova, il nuovo collegamento con Copenaghen rappresenta un'ottima opportunità per lo sviluppo turistico del territorio. - dichiara Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale - La riviera ligure rappresenta infatti un'alternativa molto attrattiva per il turista scandinavo anche fuori dal picco estivo, in primavera e in autunno. Allo stesso tempo il collegamento permetterà al cittadino ligure di raggiungere, con un solo scalo intermedio, le altre principali città del Nord Europa grazie al network di SAS e dell'alleanza Star Alliance».

«Questo collegamento è un’altra bellissima novità per il “Cristoforo Colombo” e per tutta la Liguria. - commenta Paolo Odone, Presidente dell’Aeroporto di Genova - Siamo grati a SAS per avere deciso di investire sulla nostra regione e siamo certi che il volo sarà un successo. Con la compagnia aerea e con gli Enti di promozione stiamo già pianificando azioni congiunte di promozione della Liguria sul mercato scandinavo. Ovviamente invitiamo operatori turistici, agenzie di viaggio e tutti i liguri a sfruttare questo volo affinché sia il grande successo che ci aspettiamo e possa essere mantenuto e ulteriormente sviluppato nel tempo».

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 16/10/2017, 16:27 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14260
Località: Bologna
Ottima novità per GOA!

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 17/10/2017, 8:05 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6406
Località: Bologna
Come pure ottime tariffe di lancio!

complimenti a GOA!! 8) 8)

_________________
Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 13/12/2017, 17:34 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
AEROPORTO DI GENOVA: NEL 2018 I VOLI SALGONO A 40 IN ARRIVO COLLEGAMENTI PER LONDRA E MANCHESTER

Presentate in Regione le novità del prossimo anno. Quasi raddoppiate le destinazioni, mentre i passeggeri aumenteranno del 23%. Odone: “Tanti voli in più, ora i liguri tornino a volare dal Cristoforo Colombo. Al lavoro con Comune e AMT per migliorare i collegamenti col territorio”
Genova, 13 dicembre 2017 - Voli di linea diretti per Manchester, Bristol e Londra Luton, cui presto si aggiungerà anche Berlino: sono queste le novità più importanti annunciate oggi nel corso della conferenza stampa che si è svolta nella sede di Regione Liguria. Al tavolo il Presidente della Regione, Giovanni Toti, quello dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini, il Sindaco di Genova, Marco Bucci, e il Presidente dell’Aeroporto di Genova, Paolo Odone.

LA SVOLTA DELL’AEROPORTO DI GENOVA
Il 2018 si presenta come l’anno della svolta per il Cristoforo Colombo, che passerà dalle 25 destinazioni dirette del 2017 alle 40 del prossimo anno. Tra le novità, i collegamenti con Copenaghen (SAS), Madrid, Mykonos e Lampedusa (Volotea), Tel-Aviv (Israir), che si affiancheranno alle nuove rotte verso Gran Bretagna e Germania. Confermati tutti i voli già operati nel 2017, tra cui le novità di Francoforte (con Lufthansa), Atene (che nel 2018 vedrà anche il nuovo collegamento di Aegean Airlines al fianco di quello di Volotea) e Santorini (con Volotea). In alcuni casi i voli esistenti saranno potenziati, come quello per Amsterdam (il volo, giornaliero, vedrà due frequenze in più nei weekend del periodo di picco estivo) e quello per Parigi (sempre in estate, Air France aumenterà del 27% l’offerta di posti su volo da Genova, operato tre volte al giorno). In tutto saranno 14 le compagnie aeree operanti sul Cristoforo Colombo.

ODONE AI LIGURI: «ORA I VOLI CI SONO, USATE IL COLOMBO»
«Il 2018 sarà l’anno della svolta per il Cristoforo Colombo. – spiega il Presidente dell’Aeroporto di Genova, Paolo Odone – I nuovi voli rappresentano una grande opportunità sia per i residenti e le aziende del territorio, sia per il turismo incoming e le crociere. Passeremo dal 1.260.000 di passeggeri che ci aspettiamo quest’anno a oltre 1.570.000 passeggeri nel 2018, con un aumento record del 24%. Questa crescita è il frutto degli investimenti della Società di gestione dell’aeroporto a sostegno delle rotte, ma anche della collaborazione avviata con gli Enti locali. L’obiettivo è consolidare questa crescita contribuendo alla promozione del nostro territorio nei mercati collegati dai voli. Siamo anche al lavoro con il Comune e con AMT per migliorare l’accessibilità dell’aeroporto in attesa della realizzazione della fermata ferroviaria Aeroporto-Erzelli. Faccio anche un invito ai liguri: ora i voli ci sono, usate il Cristoforo Colombo e aiutateci a far conoscere l’offerta del nostro scalo».

TOTI: «SEGNALE IMPORTANTE PER QUESTA CITTÀ»
«Le novità presentate oggi sono un ulteriore importante segnale per questa città. – afferma il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – I nuovi voli diretti per raggiungere nuove destinazioni in Europa e nel mondo sono il frutto della sinergia e collaborazione tra le Istituzioni di questo territorio. Un segno dell’attrattività della Liguria e delle nuove potenzialità turistiche, sia per coloro che sono diretti all’estero, sia per l’incoming. Di sicuro il 2018 si configura come un momento di crescita e di sviluppo per il nostro territorio che si sta muovendo. Gli investimenti pianificati dall’aeroporto per i prossimi anni che aumenteranno significativamente le superfici disponibili e consentiranno un decisivo ammodernamento dell’aerostazione, garantiranno una maggiore qualità e funzionalità dello scalo e rappresenteranno una preziosa occasione per creare anche nuovo lavoro per il territorio. L’aeroporto di Genova, dopo un periodo di difficoltà legato sia a crisi esterne che alla situazione internazionale, grazie ai numeri del turismo in crescita, delle crociere e del business in generale della Liguria, ha riacquistato, nel 2017, una centralità testimoniata anche dal suo posizionamento tra gli scali di prima fascia».

SIGNORINI, DALLE LINEE CON IL REGNO UNITO NUOVE OPPORTUNITA’ ANCHE PER IL PORTO
“Nell'ambito del programma complessivo di rilancio dell'Aeroporto di Genova, i collegamenti per Londra e Manchester rappresentano un’ennesima nuova opportunità per lo sviluppo del territorio. - dichiara Paolo Emilio Signorini, Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale – Dalle nuove linee per il Regno Unito trarrà grande vantaggio in particolar modo il settore delle crociere. Grazie ai collegamenti diretti con questi due hub internazionali sarà più conveniente e agevole partire da Genova per raggiungere le oltre 600 destinazioni che oggi il Colombo offre ai suoi passeggeri.”

BUCCI: «CON I NUOVI VOLI GENOVA PIÙ ATTRATTIVA PER AZIENDE E TURISTI»
«L’aumento dei voli da e per il “Cristoforo Colombo” è una buona notizia per la città, che potrà collegarsi con altre realtà europee e non solo. – afferma il Sindaco di Genova, Marco Bucci - In quest’ottica un aeroporto che cresce e si consolida può essere una carta importante che Genova potrà giocarsi nel tentativo di attrarre nuove aziende sul nostro territorio: grazie agli hub collegati, i genovesi e le aziende possono volare in oltre 600 destinazioni nel mondo con un solo scalo. Ovviamente si tratta anche di un’opportunità in più per avvicinare e attrarre turisti stranieri che in maniera sempre più massiccia vengono a visitare il capoluogo ligure. Come amministrazione comunale, inoltre, siamo impegnati per avere collegamenti tra l’aeroporto e il centro della città degni della prima città del Mediterraneo».

OLTRE 600 DESTINAZIONI NEL MONDO CON UNO SCALO
Grazie ai collegamenti con gli hub di Parigi, Amsterdam, Monaco, Francoforte, Roma, Copenaghen, Atene, Londra, Mosca e Barcellona, ogni giorno sarà possibile volare da Genova verso oltre 600 destinazioni nel mondo con un solo scalo (contro le 400 destinazioni raggiungibili nel 2017). La varietà di compagnie presenti sullo scalo di Genova consentirà ai viaggiatori di scegliere la formula di viaggio migliore optando tra vettori, orari, tariffe, durata del viaggio e aeroporti di scalo preferiti.

L’ELENCO COMPLETO DEI VOLI DIRETTI PER IL 2018
Nazionali: Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo, Roma, Trapani e Trieste. Internazionali: Amsterdam, Atene (Volotea ed Aegean Airlines), Barcellona, Berlino (in vendita nelle prossime settimane), Bristol, Bruxelles, Copenaghen, Francoforte, Ibiza, Londra (Luton, Gatwick e Stansted), Madrid, Manchester, Minorca, Mykonos, Monaco, Mosca, Palma di Maiorca, Parigi, Santorini, Tel-Aviv, Tirana, Vienna e Zurigo. In aggiunta: nuovo collegamento con la Calabria (ancora da definire) e volo charter da Glasgow.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 14/12/2017, 13:32 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Finalmente tante novità da Genova. L'arrivo di easyjet può essere davvero importante.
Sarà fondamentale lavorare sull'incoming con le rotte inglesi.

Chissà chi opererà il Berlino.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 14/12/2017, 14:50 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14260
Località: Bologna
Zanfo ha scritto:

Chissà chi opererà il Berlino.


A me da sempre un po' fastidio quando annunciano nuovi voli teorici senza dire fin da subito con chi, quanti voli, etc.. Lo dici? Allora saprai pure chi lo opererà. Non lo sai? Non puoi dirlo? Allora taci :lol:

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 27/12/2017, 18:50 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
L'Aeroporto riceve il certificato di Aeroporto europeo da parte di ENAC.

Genova, 27 dicembre 2017 – Il Cristoforo Colombo ha ottenuto la conversione del Certificato di Aeroporto in ottemperanza alle nuove direttive europee. ENAC ha ratificato l’importante riconoscimento, a norma del Regolamento europeo 139/2014, lo scorso 22 dicembre. Questo documento attesta la piena conformità di infrastrutture, organizzazione e procedure aeroportuali rispetto ai requisiti previsti del nuovo regolamento comunitario e conferma l’alto standard operativo dell’aeroporto di Genova.

La precedente normativa risalente al 2003 (Regolamento per la Costruzione e l’Esercizio degli Aeroporti), prevedeva la Certificazione di aeroporto sulla base dei requisiti previsti dal regolamento nazionale. Con l’entrata in vigore del Regolamento europeo, nel 2014, ENAC ha avviato l’iter di conversione delle certificazioni per i principali aeroporti italiani, verificando il pieno rispetto delle infrastrutture e dell’organizzazione rispetto ai requisiti derivanti della nuova normativa. Il processo di conversione del Certificato di Aeroporto ha richiesto quasi due anni di lavoro, con una costante e proficua collaborazione tra Aeroporto di Genova S.p.A. e la Direzione Operazioni Nord Ovest dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

«La conversione del Certificato di Aeroporto sulla base della nuova normativa comunitaria è un importante riconoscimento per la nostra Società – commenta Paolo Odone, Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A. – Questo attestato, peraltro conseguito entro i termini previsti, dimostra l’efficienza del Cristoforo Colombo, le cui infrastrutture e procedure operative rispondono ai più alti standard europei. La conversione del Certificato di Aeroporto è il risultato dell’impegno di tutta la struttura e testimonia la qualità della sua organizzazione».

Il nuovo Certificato di Aeroporto arriva contestualmente all’annuncio di nuovi collegamenti diretti, che nel 2018 porteranno le destinazioni a 40. Tra le novità del prossimo anno figurano Manchester, Copenaghen, Bristol, Mykonos, Lampedusa e Madrid. Grazie agli hub collegati, partendo dall’aeroporto di Genova è possibile raggiungere oltre 600 destinazioni nel mondo con un solo scalo.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 03/01/2018, 13:16 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Comunicato stampa FlyValan, sarà la volta buona?


FlyValan, il progetto imprenditoriale per la mobilità aerea della Liguria con base a Genova, è lieta di confermare di avere finalmente conseguito da parte delle Autorità Aeronautiche Rumene l’upgrade per ATR72 del suo Certificato di Operatore Aereo (COA), documento già in possesso della sua controllata FlyCompass.
Come noto, le attività di FlyValan, inizialmente previste per il 27 novembre, sono state ritardate a più riprese a causa del prolungarsi inatteso e non imputabile al vettore di tali procedure di certificazione. Per far fronte allo spiacevole verificarsi di queste condizioni, il vettore ha risposto offrendo prontamente e proattivamente a tutti i passeggeri coinvolti, senza alcuna forma di modulistica da inviare e senza alcun passaggio burocratico, il rimborso della tariffa, oltre ad una compensazione economica o la riprotezione su altro vettore, in adesione al dispositivo della UE in materia. FlyValan è ora in condizione di informare che, a far data dallo scorso 29 dicembre, tali problematiche regolamentative sono state risolte ed ora non si frappongono ulteriori ostacoli per l’avvio delle operazioni del vettore.


Il primo volo di FlyValan è ora previsto in decollo il prossimo 23 gennaio sulla tratta per Trieste, operata nelle giornate di martedì, giovedì e venerdi. I servizi di FlyValan sono già prenotabili sul sito web del vettore (www.flyvalan.com) e presso le Agenzie di Viaggio Partner, piuttosto che attraverso il canale corporate di FlyValan (carnet@flyvalan.com).
A tal proposito, Evghenii Zagrebelnii, direttore commerciale di FlyValan, ha dichiarato: “Abbiamo deciso di produrre un prudenziale e progressivo rientro della capacità produttiva di FlyValan, iniziando dalla sola rotta Genova-Trieste-Genova, al fine di meglio controllare ed efficientare la qualità del nostro servizio. L’avvio degli ulteriori servizi sarà annunciato in prima istanza attraverso i canali web e social di FlyValan. Consideriamo importante farci ora pienamente conoscere ed apprezzare dalle comunità liguri e friuliane in prima istanza, su cui contiamo per il successo della nostra intrapresa”.
Al fine di supportare il riavvio delle operazioni, nel periodo tra il 23 gennaio ed il 6 di febbraio FlyValan offrirà uno sconto promozionale del 25% su tutte le sue tariffe di volo (Flexible, Standard, Light e Basic). Inoltre, il vettore attraverso il suo Customer Service sta già progressivamente contattando i passeggeri che avevano acquistato biglietti sulla tratta per Trieste nel corso di dicembre offrendo loro un biglietto gratuito (escluse l’administration fee e le tasse aeroportuali) come gesto di attenzione verso la clientela e di scuse per i disservizi provocati.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 03/01/2018, 15:48 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6406
Località: Bologna
Zanfo ha scritto:

[u]Il primo volo di FlyValan è ora previsto in decollo il prossimo 23 gennaio sulla tratta per Trieste, operata nelle giornate di martedì, giovedì e venerdi. I servizi di FlyValan sono già prenotabili sul sito web del vettore (http://www.flyvalan.com)



E invece no.

_________________
Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 10/01/2018, 13:35 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova, 4 gennaio 2018 – Traffico di linea commerciale in aumento, con un bilancio finale 2017 del +3% e circa 1.250.000 passeggeri da e per l’Aeroporto di Genova. Analizzando il traffico totale dei passeggeri, inclusi charter, dirottamenti e aviazione privata, i passeggeri registrati risultano diminuiti dell’1,6%: un calo dovuto principalmente all’assenza delle crociere P&O, che nel 2016 avevano generato circa 55.000 passeggeri. Molto positivo il dato relativo al traffico di linea nazionale (+4,6%), merito soprattutto dei collegamenti di Volotea verso Sardegna, Campania, Sicilia e Puglia. Cresce anche il traffico internazionale (+0,6%).

UN ANNO DI TRANSIZIONE E CONSOLIDAMENTO
Nel complesso il 2017 si conferma con un anno di transizione e consolidamento, condizionato da fattori esogeni come la riduzione dei charter crocieristici (-70% di movimenti) e la crisi Alitalia, che ha penalizzato il traffico sulla rotta Genova-Roma. Numerosi gli elementi positivi, come il successo dei nuovi collegamenti per Santorini, Atene, Ibiza, Palma di Maiorca e Minorca, il nuovo volo per Francoforte di Lufthansa e l’estensione alla stagione invernale del volo per Cagliari di Volotea. Un successo, quello dei voli di linea commerciale (+3% di passeggeri), testimoniato dal fatto che tutti i collegamenti sono stati riconfermati per il 2018.

NEL 2018 NUOVI VOLI E CRESCITA DEL 24%
La fine del 2017 ha portato gli annunci dei nuovi voli easyJet per Londra (dal 27/3), Manchester (dal 29/3) e Bristol (dal 2/6), dell’avvio del collegamento charter da Tel-Aviv della compagnia Israir, del potenziamento dei collegamenti con Amsterdam, Parigi e Francoforte, dell’avvio del volo per Atene di Aegen Airlines (che si affiancherà a quello di Volotea), dei nuovi voli per Madrid, Mykonos e Lampedusa (sempre di Volotea) e dell’avvio a fine marzo 2018 del nuovo volo Genova-Copenaghen di SAS. Nelle prossime settimane sarà ufficializzato l’avvio di nuovi collegamenti con il Nord Europa, ma non mancheranno novità anche per i collegamenti nazionali. Il 23 gennaio prenderà il via il nuovo volo Genova-Trieste di flyValan. Grazie ai numerosi hub collegati (Parigi, Amsterdam, Monaco, Francoforte, Londra, Copenaghen, Roma, Mosca e Atene), saranno oltre 600 le destinazioni nel mondo raggiungibili da Genova con un solo scalo. Grazie ai nuovi collegamenti di linea, per il 2018 si prevede un aumento di traffico di circa il 24%, per un totale di oltre 1,5 milioni di passeggeri.




COME È CAMBIATO L’AEROPORTO
Il 2017 ha visto numerose novità anche sul fronte dei servizi e delle infrastrutture, grazie al piano di ammodernamento che ha già visto investimenti per oltre 10 milioni di euro e che proseguirà fino al 2027 per un totale di 45 milioni, in gran parte a beneficio di aziende del territorio. Tra le principali novità dell’anno appena concluso ci sono il completo rifacimento della Genova Lounge e l’apertura della nuova Sala Amica per le persone con disabilità, l’introduzione del servizio Fast Track, l’apertura di nuove attività commerciali in aerostazione (Andrea Morando, Romanengo, Cremeria Sestri), l’inaugurazione delle Sale Meeting a disposizione delle aziende, l’apertura di due aree giochi alle partenze (in collaborazione con l’Acquario di Genova), la completa revisione della


viabilità e del parcheggio (con l’aumento della sosta gratuita da 10 a 20 minuti e l’introduzione dei posti auto “rosa” dedicati alle donne in dolce attesa e alle neomamme), il rifacimento del piazzale est e l’introduzione di illuminazione LED a basso consumo energetico. Sempre il parcheggio ha visto l’introduzione di una nuova area moto coperta e di un nuovo park gratuito per le due ruote. Tra le novità del 2017 anche l’avvio del nuovo sito internet www.aeroportodigenova.it e del nuovo sito e-commerce www.voladagenova.it (dove è possibile acquistare l’accesso e l’abbonamento a Genova Lounge e Fast Track, ma anche prenotare il parcheggio in aeroporto, a tariffe scontate, e l’utilizzo delle Sale Meeting).

L’AEROPORTO PER L’AMBIENTE E PER IL SOCIALE
Il 2017 ha visto anche l’avvio di importanti iniziative. Tra le principali ricordiamo il progetto “Il Pesto è buono”, che consente di imbarcare i barattoli di pesto nel bagaglio a mano. Un’iniziativa promossa da Aeroporto di Genova e Ascom e resa possibile dalla Direzione Nord Ovest di ENAC, che ha come obiettivo la promozione del territorio e il sostegno all’associazione Flying Angels Onlus (da giugno sono state raccolte donazioni per oltre 5.000 euro). Sempre nel 2017 Aeroporto di Genova ha aderito al progetto Airport Carbon Accreditation, finalizzato alla mappatura e alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di anidride carbonica. In questo contesto si inserisce anche la recente inaugurazione della colonnina di ricarica veloce per auto elettriche EVA+ di ENEL, installata nel parcheggio del Cristoforo Colombo.

Il 2017 si è concluso con il conferimento del Certificato di Aeroporto Europeo da parte di ENAC, ai sensi del regolamento Reg. 139/2014. Un riconoscimento che testimonia il pieno rispetto dei requisiti comunitari sia sul fronte delle infrastrutture aeroportuali sia su quello dell’organizzazione e delle procedure aeroportuali.

Il 2017 è stato anche contraddistinto dall’apertura della base Volotea al Cristoforo Colombo (la quarta in Italia e la nona in Europa). Ad aprile il Documento di Economia e Finanza varato dal Governo ha reinserito l’Aeroporto di Genova tra gli scali italiani di 1° fascia.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 25/01/2018, 17:17 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova, 25 gennaio 2018 – Sono in vendita da questa mattina i biglietti per la terza frequenza settimanale del volo Genova-Monaco di Baviera di Lufthansa. Operativo da diversi anni con due voli al giorno, a partire dal prossimo 5 maggio il collegamento si arricchirà di una frequenza giornaliera aggiuntiva nel primo pomeriggio. Anche questo volo sarà effettuato con aeromobili Crj-900 da 90 posti. «Il volo aggiuntivo su Monaco, così come il nuovo collegamento con Francoforte, dimostra l’appeal del nostro territorio e testimonia come Lufthansa veda grandi opportunità di sviluppo del traffico aereo da e per Genova», commentano i vertici del Cristoforo Colombo.

Il nuovo volo avrà i seguenti orari: partenza da Genova alle 13:45 e arrivo a Monaco di Baviera alle 15:00. Gli altri due voli, già operativi, prevedono la partenza da Genova alle 6:40 e alle 16:45, con arrivo a Monaco rispettivamente alle 7:50 e alle 18:00. Il volo Genova-Francoforte, operativo dallo scorso 31 ottobre, decolla da Genova alle 11:10 e atterra nella città tedesca alle 12:45. A partire dal 25 marzo questo collegamento si arricchirà inoltre di una frequenza aggiuntiva al sabato (con partenza da Genova alle 18:50 e arrivo a Francoforte alle 20:20).

In tutto saranno 29 i voli settimanali da Genova con Lufthansa. Rispetto allo scorso anno i voli tra il Cristoforo Colombo e la Germania cresceranno del 79%. Una grande opportunità per le aziende del territorio, ma anche per i turisti che vogliano visitare la nostra regione, per i crocieristi e per i liguri che desiderino partire dal Cristoforo Colombo per le loro vacanze.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 5 6 7 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net