VolaBologna Forum

Aviazione e non solo
Oggi è 25/05/2019, 19:51

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 57 Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 20/04/2017, 12:18 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6406
Località: Bologna
Beh, quella classificazione era fatta un po' con i piedi, a mio avviso..
Finalmente anche GOA ha il posto che si merita! 8) 8)

_________________
Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 28/04/2017, 16:46 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
AL VIA OGGI IL VOLO GENOVA-MOSCA

Il collegamento diretto è assicurato dalla compagnia aerea S7, con fino a tre frequenze alla settimana. Oltre alla capitale sono raggiungibili altre 33 destinazioni della Federazione Russa, grazie al network del vettore con base all’aeroporto di Domodedovo.

Genova, 28 aprile 2017 – Riprende il via oggi il volo diretto di linea Genova-Mosca. Il collegamento, che sarà attivo fino a fine ottobre, è operato dalla compagnia aerea S7, secondo vettore per dimensioni di tutta la Federazione russa. Avviato nel 2013 con due frequenze alla settimana, nel corso degli anni il volo Genova-Mosca si è potenziato salendo a 3 frequenze: un incremento che oggi consente di volare dalla capitale russa per visitare la Liguria, ma permette anche viaggi per turismo e lavoro a Mosca e verso le decine di città russe collegate dal network della compagnia aerea e quindi raggiungibili partendo da Genova con un solo scalo. Dal 2013 al 2016 tra Genova e Mosca hanno volato circa 120.000 passeggeri, in prevalenza turisti russi diretti in Liguria, che hanno volato con il collegamento diretto di S7, con le catene charter dalla Federazione Russa o facendo scalo in aeroporti come Monaco, Roma, Amsterdam o Parigi.

Da tempo Aeroporto di Genova, in forte sinergia con gli enti locali, lavora per un’estensione del volo anche nella stagione invernale e per un aumento delle frequenze in quella estiva. Un lavoro di sensibilizzazione rivolto principalmente alla compagnia aerea S7, che sta vedendo l’impegno e la collaborazione di importanti operatori turistici della Liguria. L’impegno del Cristoforo Colombo si affianca alle numerose iniziative di promozione del territorio genovese e ligure promosse da tempo da Regione Liguria, Agenzia In Liguria (che proprio a inizio mese ha organizzato due importanti workshop a Mosca e San Pietroburgo) e Comune di Genova (che nei prossimi giorni incontrerà istituzioni e operatori turistici delle città di Rjazan’ ed Ekaterinburg). I biglietti per Mosca e per le altre città della Federazione Russa raggiungibili sono in vendita in agenzia di viaggio e sul sito www.s7.ru

DI SEGUITO I DETTAGLI DEL VOLO GENOVA-MOSCA
Compagnia aerea: S7
Dal 28 aprile al 27 ottobre
Operativo lunedì, mercoledì e venerdì
Partenza dall’Aeroporto di Genova: 13:25
Arrivo a Mosca Domodedovo: 18:05
Numero di città russe raggiungibili in prosecuzione: 33

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 29/04/2017, 14:28 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14260
Località: Bologna
Molto bene questo volo! S7 sta lavorando molto bene a Verona e spero abbia la stessa fortuna anche a Genova

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 05/05/2017, 13:50 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
VOLOTEA: GIÀ IN VENDITA I BIGLIETTI PER VOLARE DA GENOVA FINO AL 22 MARZO 2018

Volotea, la compagnia aerea low cost basata a Genova che collega aeroporti di medie e piccole dimensioni in Europa, non perde tempo e guarda al futuro: il vettore, infatti, ha già messo in vendita i suoi voli fino al prossimo 22 marzo 2018. L’offerta complessiva della low cost si articola in più di 5 milioni di posti in vendita.

Ma non è tutto! Rispetto allo scorso anno la compagnia ha deciso di incrementare del 33% il numero di posti disponibili nel solo periodo invernale, scendendo in pista con più di 1.150.000 biglietti, circa 289.000 in più rispetto agli 864.800 posti offerti durante l’inverno precedente.

Il vettore ha già pubblicato sul proprio sito biglietti e rotte per volare in tutto il suo network fino al 22 marzo 2018, per un totale di oltre 5 milioni di posti in vendita, alcuni dei quali con una speciale tariffa promozionale a partire da 5 Euro a tratta.

Per atterrare o decollare da Genova, da oggi fino al 22 marzo 2018, l’offerta di Volotea a livello locale è di 341.600 biglietti, pari ad un aumento del 38% della sua capacità di trasporto (vs. stesso periodo 2016/2017). Con Volotea è possibile decollare dall’aeroporto di Genova verso 13 destinazioni. Per il solo periodo invernale 2017-2018, sono ben 70.500 i biglietti della low cost già in vendita.

Alcuni dei voli da e per Genova sono disponibili ad una speciale tariffa promozionale a partire da 5 Euro a tratta sul sito www.volotea.com, contattando il call center all’895 895 4404 e nelle agenzie di viaggio.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 25/05/2017, 12:33 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
VOLOTEA INAUGURA A GENOVA LE NUOVE ROTTE VERSO GRECIA E SPAGNA

È tutto pronto per il decollo dei nuovi voli della low cost verso Atene, Palma di Maiorca, Ibiza e Santorini.

E il 27 maggio ripartono i collegamenti per Olbia, Alghero e Brindisi.

Con 13 rotte, il vettore si riconferma come prima compagnia per numero di destinazioni collegate dallo scalo.


Genova, 25 maggio 2017 – Raffica di voli inaugurali e ripartenze per Volotea, la compagnia aerea low cost basata a Genova che collega città di medie e piccole dimensioni in Europa: domani venerdì 26 maggio, infatti, prenderà il via la nuova rotta Genova-Atene, a cui si aggiungeranno i voli per Palma di Maiorca, Ibiza e Santorini (rispettivamente il 28, il 30 e il 31 maggio). Ma non è tutto! Il 27 maggio verranno ripristinati anche i classici voli per Alghero, Olbia e Brindisi. Il 26 giugno, infine, è previsto l’avvio del collegamento alla volta di Minorca, che porterà a 13 le destinazioni raggiungibili dal capoluogo ligure.
“È con grande piacere che inauguriamo i nostri nuovi voli internazionali da e per Genova - ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Volotea Italia. - Dopo l’avvio del collegamento per Vienna ad aprile, incrementiamo nuovamente le opportunità di viaggio per i passeggeri liguri che, dai prossimi giorni, potranno decollare alla volta di Atene e Santorini in Grecia e di Palma e Ibiza in Spagna. Non va infine dimenticato il nostro nuovo volo per Minorca, disponibile dal 26 giugno”.
Volotea, che sabato 27 maggio ripristinerà anche i collegamenti verso Sardegna (Alghero e Olbia) e Puglia (Brindisi), opera un totale di 13 rotte da e per Genova, attestandosi come la prima compagnia dello scalo per numero di mete collegate. “Un risultato che ci riempie di orgoglio e che ci fa guardare al futuro con grande ottimismo – continua Rebasti. – A Genova abbiamo appena inaugurato la nostra nona base operativa a livello internazionale e vogliamo continuare a crescere, investire sul territorio e valorizzarne le potenzialità economiche. Con i nostri nuovi voli puntiamo a supportare l’economia locale attraverso l’indotto economico legato ai nuovi flussi turistici in transito dall’aeroporto”.
“L’avvio dei nuovi collegamenti Volotea moltiplica le possibilità di viaggio dal nostro aeroporto – afferma Marco Arato, Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A. - Il network estivo di Volotea consentirà a decine di migliaia di liguri e piemontesi di volare verso la meta delle loro vacanze partendo dal Cristoforo Colombo, in maniera comoda e a tariffe estremamente interessanti. Un’occasione da non perdere, che ci fa dire a tutti “Quest’estate volate da Genova per le vostre vacanze!””.
Tutte le rotte da e per Genova sono disponibili sul sito www.volotea.com, nelle agenzie di viaggio o chiamando il call center Volotea all’895 895 44 04.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 06/06/2017, 12:45 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
AEROPORTO DI GENOVA AL LAVORO PER RIDURRE CONSUMI ED EMISSIONI DI CO2

In occasione del World Environment Day, Aeroporto di Genova S.p.A. presenta la sua adesione al progetto
Airport Carbon Accreditation. Obiettivo: ridurre consumi ed emissioni di anidride carbonica.
Nel 2016 consumi energetici già calati del 5,82% rispetto al 2015.


Genova, 5 giugno 2017 – Ottimizzare i processi e le infrastrutture per ridurre le emissioni e l’impatto ambientale: sono questi gli obiettivi chiave del percorso Airport Carbon Accreditation (ACA), cui l’Aeroporto di Genova aderisce formalmente oggi, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Airport Carbon Accreditation è un programma indipendente, cui gli aeroporti di tutto il mondo possono aderire su base volontaria, che si articola in 4 livelli. Per accreditarsi con successo, il primo livello-obiettivo che l’Aeroporto deve raggiungere è la mappatura di consumi ed emissioni da parte di un ente esterno; a questo possono far seguito negli anni successivi il secondo e il terzo livello: la riduzione dell’impatto energetico e ambientale e l’ottimizzazione; infine è possibile raggiungere la neutralità ambientale, adempiendo a tutti i requisiti richiesti dal quarto livello dell’ACA. Il passaggio tra i vari step avviene, infatti, solo al raggiungimento degli obiettivi previsti dal programma.

In totale sono 190 gli aeroporti che hanno già aderito al programma ACA in tutto il mondo (116 in Europa, 37 in Asia, 9 in Africa, 22 in Nord America e 6 in America Latina-Caraibi). Aeroporto di Genova S.p.A. è l’ottava società di gestione aeroportuale in Italia a iscriversi al programma Airport Carbon Accreditation.

Con l’iscrizione al programma ACA, Aeroporto di Genova S.p.A. compie un altro passo sulla strada della riduzione dei consumi energetici e del rispetto dell’ambiente. Grazie agli interventi avviati negli anni scorsi, l’Energy Report per l’anno 2016 ha registrato un calo dei consumi primari pari complessivamente al 5,82%, che corrisponde a una riduzione di 325 tonnellate di CO2 (pari a 92 tonnellate equivalenti di petrolio).

Tra le principali iniziative si evidenzia: il nuovo sistema di raccolta e smaltimento delle acque del piazzale,di recente realizzazione, che permette all’Aeroporto di Genova di contribuire alla salvaguardia del mare, unitamente ad un innovativo impianto per la riduzione dell’impatto sonoro del sistema di allontanamento volatili, che interviene solo in caso di necessità. Altri interventi, già in corso da alcuni anni, riguardano principalmente: l’installazione di un sistema di contabilizzazione per il monitoraggio dei consumi di energia elettrica, il miglioramento delle regolazioni termiche, l’introduzione di un sistema di rilevazione delle dispersioni idriche e la graduale sostituzione di tutte le lampade di illuminazione del piazzale con corpi illuminanti a tecnologia LED.

La Giornata mondiale dell'ambiente (in inglese World Environment Day) è una festività proclamata nel 1972 dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata il 5 giugno di ogni anno.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 23/06/2017, 11:04 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Lunedì 26 giugno partirà il nuovo volo Volotea per Minorca.

Il volo sarà settimanale ogni lunedì.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 19/07/2017, 16:43 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova, 19 luglio 2017 – È stato messo in vendita oggi il nuovo volo di linea diretto Genova-Francoforte di Lufthansa. Il collegamento verrà attivato già con la stagione invernale, a partire dal prossimo 31 ottobre, e sarà operato con aeromobili Crj-900 da 86 posti ben tre volte alla settimana: martedì, giovedì e sabato. Il nuovo volo Genova-Francoforte si affianca al collegamento bigiornaliero Genova-Monaco di Baviera, sempre operato da Lufthansa e attivo da diversi anni.

«Si tratta di un annuncio estremamente importante per diversi motivi. - commenta Paolo Sirigu, Direttore generale di Aeroporto di Genova S.p.A. - Collaboriamo da tempo con Lufthansa, uno dei principali vettori a livello mondiale, e siamo felici di avere raggiunto questo risultato. Francoforte è la capitale economica della Germania e rappresenta un bacino molto promettente sul fronte del turismo: questo significa che le aziende liguri avranno un importante strumento in più per sviluppare i loro business, mentre grazie al collegamento diretto migliaia di turisti tedeschi potranno raggiungere comodamente la Liguria. Si tratta di una bella opportunità anche per le crociere in partenze dai porti liguri, che grazie a questo nuovo volo saranno ancora più attrattivi per il mercato tedesco».

Ma i vantaggi del nuovo volo diretto Genova-Francoforte non si fermano qui: «Francoforte e Monaco sono i principali hub di Lufthansa, attraverso i quali sono raggiungibili centinaia di destinazioni nel mondo. - spiega Sirigu - La sinergia tra i due scali consentirà ai passeggeri in partenza da Genova di trovare la soluzione di viaggio che rispecchi al meglio le loro esigenze in termini di orari, servizi e tariffe».

Il volo Genova-Francoforte è già prenotabile sul sito www.lufthansa.com, attraverso la App e il centralino telefonico della compagnia aerea e presso le agenzie di viaggio. Gli orari del volo sono i seguenti:

Martedì – Giovedì – Sabato
Partenza da Francoforte alle 9:00 - arrivo a Genova alle 10:25
Partenza da Genova alle 11:00 - arrivo a Francoforte alle 12:30

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 19/07/2017, 17:10 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Ottima notizia!

Importante che il volo sia alla mattina, così da poter intercettare la maggior parte di connessioni possibili.
Speriamo che presto potrà diventare giornaliero!

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 19/07/2017, 20:58 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6406
Località: Bologna
Oh bene, con il volo per FRA possiamo dire che GOA è finalmente collegata con tutto il mondo!
Speriamo che cresca fino ad almeno un giornaliero!

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 01/08/2017, 12:45 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova, 31 luglio 2017 – Era presente anche Franco Malerba, primo astronauta italiano, alla presentazione della terrazza dell’Aeroporto di Genova, recuperata dopo diversi anni di chiusura e un intervento di restyling terminato a metà luglio. Per presentare i risultati di questo lavoro di recupero è stato scelto il 31 luglio, 25esimo anniversario del decollo della missione Shuttle STS-46, che portò il busallese Malerba in orbita per la sua celebre missione spaziale. Proprio a quella missione è intitolata la terrazza, spazio che Aeroporto di Genova intende dare in concessione per attività di ristorazione ed eventi. Già oggi è stato pubblicato sul sito www.aeroportodigenova.it un bando per raccogliere le manifestazioni d’interesse alla gestione dello spazio.

La terrazza “Missione Malerba” si estende su circa 650 metri quadrati. Si tratta di un’area a ridosso del piazzale dell’Aeroporto e per questo soggetta ad alcune restrizioni di sicurezza. Tra gli obiettivi di Aeroporto di Genova c’è anche l’apertura a famiglie e ad appassionati di aviazione civile, secondo un calendario e modalità che verranno concordati con Polizia ed ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile.

In occasione della presentazione, e grazie alla disponibilità degli organizzatori del Festival dello Spazio di Busalla, la terrazza ha anche ospitato la mostra dedicata alla missione “STS-46”, che già da domani sarà trasferita nel terminal aeroportuale e potrà essere ammirata da tutti i passeggeri in partenza dal Cristoforo Colombo fino alla fine del mese di agosto.

L’intervento di restyling della terrazza è uno dei numerosi cantieri avviati negli ultimi mesi all’Aeroporto di Genova. A maggio sono stati inaugurati i nuovi uffici e le meeting room, mentre a breve saranno conclusi i lavori sull’area parcheggio. Nelle prossime settimane sarà presentata la Genova Lounge, completamente ristrutturata e con una superficie raddoppiata rispetto alla precedente sala vip. Non solo: insieme alla Genova Lounge sarà presentato anche il nuovo servizio Fast Track che consentirà l’accesso prioritario ai varchi di sicurezza.

All’evento era presente anche il neo-Presidente di Aeroporto di Genova S.p.A., Paolo Odone, che ha espresso gratitudine nei confronti del suo predecessore, l’avv. Marco Arato, e ha auspicato che l’aeroporto possa proseguire nel percorso di sviluppo avviato.

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 04/08/2017, 12:09 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
Genova: da novembre nuovi voli per Trieste, Ginevra, Zurigo, Barcellona e Bruxelles

Genova - «No, non parliamo più di un progetto. Parliamo di una realtà che inizierà a operare il 2 novembre». David Jarach, da oltre vent’anni consulente nel settore aereo e presidente della società milanese “Diciottofebbraio”, esce allo scoperto. Nei giorni scorsi la compagnia aerea Fly Valan, costituita con il supporto di un «investitore internazionale attivo nel settore elicotteristico e fornitore, tra l’altro, di Onu e Fao», ha ottenuto le licenze dalla Iata, e il prossimo autunno avrà la sua base operativa a Genova.

«Il sito Internet? Non c’è ancora, sarà online dal 1° settembre – spiega al Secolo XIX dalla Valle d’Aosta, dove si trova in vacanza – Ma l’iniziativa ha già raccolto consensi tra le aziende del territorio, e non solo. La compagnia esiste, ha tutte le licenze e ha già ottenuto gli slot necessari per operare. Ci rivolgiamo principalmente a una clientela business, ma contiamo di attirare anche il grande pubblico».

Fly Valan collegherà Genova con cinque città: Trieste, Zurigo, Ginevra, Barcellona e Bruxelles. «Inizialmente utilizzeremo un solo velivolo, un Atr 72/500 da 68 posti che ci sarà consegnato il 15 settembre e che battezzeremo “Liguria”. A febbraio prenderemo in consegna un secondo aereo, e a piano industriale ultimato ne avremo a disposizione cinque. Insomma: il nostro obiettivo non è azzerare la concorrenza, ma valorizzare una compagnia regionale “boutique”».

Fly Valan collegherà Genova con Trieste tre volte a settimana, mentre le restanti città saranno collegate due volte. Dal lunedì al venerdì, perché «nel week end ci dedicheremo all’attività charteristica, a Genova ma anche in altri aeroporti. Abbiamo richieste da tour operator e società sportive».

In futuro, se il mercato reagirà positivamente, la frequenza è destinata ad aumentare. Molto dipenderà dai prezzi che, assicura Jarach, «saranno decisamente competitivi. Saremo i primi in Italia a offrire una tariffazione che negli Stati Uniti esiste da tre mesi, chiamata “basic” e capace in alcuni casi di essere più vantaggiosa dei vettori low cost. Non solo: abbiamo fatto un’indagine comparativa che dimostra come Fly Valan sarà più competitiva di compagnie che raggiungono le nostre destinazioni obbligando il cliente a uno o più cambi».

L’iniziativa di Jarach, che del nuovo vettore sarà commercial lead, sarà presentata alle istituzioni e alla città a metà ottobre. «L’auspicio è che il territorio ci supporti, perché l’intenzione è quella di crescere qui. Il personale che assumeremo sarà selezionato a Genova e gli aerei faranno manutenzione al “Colombo”. Non parliamo di grandi numeri, ma il segnale vuole essere comunque forte».

Il Secolo XIX

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 05/09/2017, 8:11 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: 05/10/2007, 14:15
Messaggi: 13655
Località: Bologna
DEBUTTA FLYVALAN, IL NUOVO PROGETTO DI TRASPORTO AEREO PER GENOVA E LA LIGURIA.

Debutta oggi ufficialmente, con la presentazione alla stampa nella prestigiosa Sala delle Trasparenze e alla presenza dei massimi rappresentanti delle istituzioni locali, il nuovo progetto imprenditoriale di FlyValan.

Dal 2 novembre FlyValan opererà servizi di linea da Genova, base operativa del progetto, verso Barcellona, Bruxelles, Ginevra, Zurigo (servizi operati due volta alla settimana) e Trieste (tre volte a settimana). I servizi di linea saranno erogati da lunedì a venerdì, mentre durante il fine settimana FlyValan opererà connessioni a domanda (servizi charter) per tour operator, società sportive ed altre parti interessate, quali il turismo religioso. Per effettuare queste tratte FlyValan baserà presso lo scalo di Genova un aeromobile ATR72-500 a 68 posti. Il piano industriale di FlyValan prevede l’inserimento di un secondo velivolo a partire dalla stagione estiva 2018 e fino ad ulteriori tre aeromobili, per un totale complessivo di cinque macchine, entro il triennio 2017-2020.
FlyValan, società di diritto rumeno basata a Bucarest, opera come marchio commerciale (il cosiddetto marketing carrier), mentre le operazioni di volo saranno realizzate dalla controllata FlyCompass, aerolinea con AOC (Air Operator’s Certificate) e licenza di volo rumeno, di cui FlyValan detiene il 51% delle azioni. Il 49% delle azioni di FlyCompass è invece posseduto da Valan, primaria realtà internazionale nel campo dei servizi per organizzazioni governative quali World Food Program e United Nations, con sede a Chisinau, Moldova.
Le attività commerciali (marketing e vendite, network e revenue management, PR e rapporti con i media) sono curate per FlyValan da diciottofebbraio, primaria società di consulenza specializzata nel settore aviation, che ha anche realizzato per Valan il piano industriale “FlyValan”.
FlyValan si posiziona come un vettore regionale al servizio delle esigenze di mobilità dei territori, con un occhio primario al traffico d’affari ma senza dimenticare le esigenze dei segmenti per diporto ed etnico. Le vendite al pubblico dei servizi di FlyValan, realizzate attraverso la sua piattaforma web (http://www.flyvalan.com) debutteranno ufficialmente intorno al prossimo 8 settembre.


PERCHE’ VOLIAMO DA GENOVA

L’analisi del mercato italiano ha segnalato interessanti opportunità nel caso della realtà di Genova. Permane in quest’area, infatti, una domanda latente per servizi verso numerose destinazioni nazionali ed internazionali, che oggi vede numerosi spostamenti con altri mezzi (speso l’automobile) per l’ingresso ed uscita da altri scali. Inoltre, Genova rappresenta un bacino primario per il traffico in ingresso per i servizi crocieristici e per il turismo in genere, nonché per tutte le attività connesse alle spedizioni navali.
Il progetto FlyValan, sviluppato da diciottofebbraio su un originale format di “vettore regionale boutique” e proposto a Valan, ha inoltre riscontrato da subito un forte ed incondizionato supporto dal management di Aeroporto di Genova SpA, a tutti gli effetti partner strategico per lo sviluppo dei nostri servizi. FlyValan sta già lavorando con Aeroporto di Genova SpA per la progettazione di nuove rotte da a per lo scalo ligure, a partire dalla stagione estiva 2018.

Barcellona
Lunedì andata 18:30-20:20 ritorno 21:10-23:00
Venerdì andata 8:00-9:50 ritorno 10:40-12:30

Bruxelles
Lunedì andata 7:45-10:00 ritorno 10:50-13:05
Giovedì andata 17:00-19:15 ritorno 20:10-22:25

Ginevra
Lunedì andata 13:55-15:10 ritorno 16:15-17:30
Venerdì andata 18:40-19:55 ritorno 20:45-22:00

Trieste
Martedì andata 7:40-9:10 ritorno 10:00-11:30
Giovedì andata 7:45-9:15 ritorno 10:05-11:35
Venerdì andata 14:00-15:30 ritorno 16:20-17:50

Zurigo
Mercoledì 8:00-9:20 ritorno 10:20-11:40
Giovedì andata 12:25-13:45 ritorno 14:35-15:55



IL SISTEMA TARIFFARIO DI FLYVALAN

FlyValan si propone al mercato attraverso un innovativo sistema di famiglie tariffarie:

- la tariffa FLEXIBLE, rimborsabile, offrirà in abbinato una serie di servizi ancillari premium, quali il fast track presso lo scalo di Genova, la scelta del posto a bordo, l’imbarco prioritario (a Genova e Trieste), una tariffa convenzionata per il parcheggio dell’autoveicolo presso lo scalo di Genova, l’imbarco di un bagaglio da stiva di massimo 20kg e di un trolley-bag quale bagaglio in cabina;
- la tariffa STANDARD, non rimborsabile, offrirà la possibilità dell’imbarco di un bagaglio di massimo 15kg e un trolley bag;
- la tariffa LIGHT, non rimborsabile, permetterà l’imbarco del solo trolley bag incluso nel biglietto (il cliente potrà acquistare separatamente il trasporto del bagaglio da stiva);
- quale innovazione per il mercato italiano, la tariffa BASIC. Il cliente, all’interno del biglietto acquistato, potrà portare a bordo una sola borsa a mano di piccole dimensioni. In cambio di questa restrizione, volerà a tariffe comparabili a quelle un vettore low-cost. Per esempio, potrà andare a Barcellona, one-way e tasse escluse, a 79 EUR!

I servizi di FlyValan saranno in vendita sul canale diretto (http://www.flyvalan.com) e attraverso la piattaforma Hahn Air, sui GDS delle agenzie di viaggio (per le sole tariffe Flexible e Standard).
I clienti di FlyValan potranno sempre personalizzare la loro esperienza di volo attraverso l’acquisto “a-la-cartè” del menu di servizi ancillari di FlyValan: dal fast track (inizialmente solo a GOA), alla scelta del posto a bordo, all’imbarco prioritario. FlyValan è inoltre lieta di potere annunciare la partnership con AVIS BUDGET GROUP, che offrirà i suoi servizi di car renting attraverso il sito web di FlyValan. Ulteriori partnership con primarie realtà dell’industria dei viaggi e dell’hotelerie verranno annunciate nelle prossime settimane.

FLYVALAN PER LE IMPRESE


Tra le innovazioni di FlyValan si segnala, ancora, l’offerta per le imprese denominata Carnet. Le imprese potranno scegliere, sulla rotta o il fascio di rotte di FlyValan di loro interesse, di acquistare un numero personalizzato di coupon di viaggio. I coupon saranno rimborsabili (attraverso riaccredito del coupon cancellato dopo l’emissione del titolo di viaggio) e permetteranno il cambio gratuito del nominativo del viaggiatore e della data di viaggio fino ad un massimo totale di 3 volte. Le imprese avranno inoltre accesso ad un numero di telefono dedicato (Customer Service di FlyValan per le imprese, powered by diciottofebbraio).
I carnet verranno offerti alle imprese con l’inclusione di tutti i servizi ancillari associati alla tariffa FLEXIBLE, ma con un risparmio medio tra il 10 ed il 20 per cento rispetto alla FLEXIBLE


L’ESPERIENZA DI VOLO DI FLYVALAN.

Come menzionato, FlyValan non è un vettore low-cost, con le note limitazioni in termini di comfort. L’esperienza di volo di FlyValan si caratterizzerà per:

-personale di bordo qualificato ed italiano. Sono già in corso le assunzioni per assistenti di volo dell’area di Genova. Un piccolo segnale di attenzione per la qualità dell’empatia a bordo e un modesto contributo all’economia locale;
-un “travel retail di bordo” distintivo, che punterà anche a valorizzare le tipicità ed eccellenze delle imprese del territorio, che potranno trovare dunque un nuovo canale di comunicazione e distribuzione in prima istanza, ma non solo, verso la clientela internazionale in arrivo in Liguria sui voli FlyValan. FlyValan ha già realizzato in tal senso accordi con realtà del territorio ed auspica nelle prossime settimane di poter vagliare ulteriori candidature di produttori dell’eccellenza ligure;
-un In-Flight Magazine (FlyValan Magazine), con cadenza quadrimestrale, che valorizzerà nei suoi contenuti una forte vicinanza con il territorio ligure, cercando di scoprire le “eccellenza nascoste” dell’area e favorire la loro conoscenza ed ulteriore affermazione nel mercato.


I PROSSIMI PASSI.

FlyValan è già in contatto con numerosi altri scali italiani ed internazionali per lo sviluppo del suo network. Alla base della scelta degli scali, la possibilità di crescere ordinatamente e senza guerre tariffarie con altri vettori già presenti, al servizio delle esigenze di mobilità ed accessibilità delle aree target.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Ufficio Stampa diciottofebbraio per FlyValan: press@diciottofebbraio.com

Immagine

_________________
ImmagineImmagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 05/09/2017, 12:12 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2007, 10:57
Messaggi: 6406
Località: Bologna
A chi serve Zurigo il mercoledì e giovedì :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:

_________________
Immagine


Top
   
 
MessaggioInviato: 05/09/2017, 15:09 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 06/12/2007, 15:28
Messaggi: 14260
Località: Bologna
tHOmMY ha scritto:
A chi serve Zurigo il mercoledì e giovedì :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?: :?:



adesso poi.. non stare a farti domande così complicate :mrgreen:

_________________
https://www.facebook.com/paginavolabologna/


Immagine


Top
   
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 102 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2 3 4 57 Prossimo

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net